COVID-19: In seguito al Dpcm dell’11 marzo 2020, tutti i nuovi ordini e le spedizioni sono sospesi fino al 13 aprile. 

Rimini centro storico presenta: Rimini colta e cortese

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Giovedì 21 giugno con il solstizio d’estate si da il via alla prima festa del Centro Storico.

Rimini colta e cortese è un’iniziativa nata per promuovere la cura del Centro Storico, contro il degrado e l’abbandono della piccola imprenditoria e dell’artigianato.
Si da il via così alla prima festa del centro storico in una location che con i suoi cortili, giardini, piazze, strade e piazzette ospiterà musica di qualitàdalle 18.00 alle 21.00 di giovedì 21 e venerdì 22 giugno.

Programma degli eventi

Giovedì 21 Giugno, Piazza Tre Martiri, 21.15
Premio “Isotta d’Argento” – Attribuito alle Signore del Commercio di qualità che per mezzo secolo hanno esercitato la propria attività nella Rimini del Centro Storico.
Musica & Pietre – Concerto di “Musica Desnuda Acoustic Sound” e “Billy Rubeena e i Trigliceridi”, presentano Franco Bulgarini e Gianni Zannini. Estrazione di pietre “solidali” di Cesare & Rinaldi Gemmai per Futurgem a favore di Cittadinanza onlus.
Performance di danza contemporanea a cura di Irene Stracciati, Siena, per Crescere Insieme.

Venerdì 22 Giugno, Piazza Tre Martiri, 21.15
Rimini DanZing – Tradizionale orchestra da ballo per danze eleganti e popolari sotto le stelle, nel luogo d’arte e d’atmosfera d’eccellenza del cuore della città: incontro tra cardo e decumano di Ariminum. Contributo a favore di Rimini Autismo onlus..

Il ricavato (da offerte libere) dagli eventi clou serali e di vari contributi, sarà devoluto alle tre onlus: Rimini Autismo, Crescere Insieme e Cittadinanza.
L’iniziativa è promossa dal Consorzio del Commercio di qualità del centro città e tra gli enti che hanno collaborato vi sono: Comune e Provincia, Fondazione Cassa di Risparmio e Camera di Commercio, Associazionismo di categoria, media.