For all orders outside ITALY, please click here

skip to Main Content
NOTTE ROSA 2012

La luna è l’unico astro che nasce dietro le montagne e tramonta dentro di noi (Tonino Guerra)

A Rimini

l’atmosfera di festa si respirerà già da sabato 30 giugno, quando sul lungoporto prenderà il via all’ora del tramonto la prima Molo Street Parade – djset & sardoncino. I pescherecci si trasformeranno in consolle galleggianti con a bordo i deejay, mentre sulla banchina il protagonista principale sarà il pesce azzurro preparato dalle cooperative dei pescatori. Aspettando la Notte Rosa, martedì 3 luglio, con la luna piena, alla Corte degli Agostiniani, per il Festival Percuotere la Mente, si ballerà con gli Incognito, gruppo britannico cult, tra i primi a proporre l’acid jazz, ma che negli anni ha esplorato un linguaggio black a trecentosessanta gradi, dal soul al funk, al rhythm and blues. Concerto preceduto dalla finale dell’Inedited World Music Festival – lunedì 2 – , che vedrà il leader degli Incognito, Mister Bluey, quale presidente della commissione artistica e music project manager del festival: special guest Maria Pia de Vito, nome di spicco della scena jazz internazionale. Giovedì 5 luglio salirà sul palco degli Agostiniani Maria Gadù, il talento più fresco e apprezzato della nuova scena carioca. Dall’uscita del suo omonimo disco nel 2011, Maria Gadù non si è più fermata e la sua raffinata Shimbalaie è stata la colonna sonora delle nostre vacanze.

Rimini, la luna e tu è il titolo dell’edizione 2012 di Assalti al Cuore. La luna è il leitmotiv del Festival che giunge quest’anno alla sua ottava edizione. Assalti al Cuore e La Notte Rosa il 6, 7, 8 luglio si trasformeranno in uno straordinario paesaggio lunare, da esplorare con curiosità, stupore e con gli occhi rivolti al cielo. Si comincia venerdì 6 al Teatro degli Atti con il concerto – unica data italiana di Nils Frahm, giovane pianista, compositore e produttore berlinese che collabora con musicisti di grande fama come Peter Broderick, Anne Muller, Deaf Center, Olafur Arnalds. Opening di Inserire Floppino, colonna sonora per immagini.

Sabato 7 alla Corte degli Agostiniani, Sonia Bergamasco e Fabrizio Gifuni, nomi tra i più prestigiosi del cinema e del teatro italiano, presentano Un’amicizia in versi – Attilio Bertolucci e Pier Paolo Pasolini. A seguire i July Skies, concerto in prima assoluta europea. Domenica 8 luglio, alle 18.15 al Teatro degli Atti, evento unico con Sonia Bergamasco e Teho Teardo per un omaggio a Elio Pagliarani: La ragazza Carla, riproposto in una versione inedita. Alle 21.15 alla Corte degli Agostiniani, si chiude con Io tra di noi, il concerto del cantautore emiliano Dente, che, con questo suo ultimo album, conferma le sue doti narrative e squisitamente compositive. Opening show case degli Amycambe.

Fra i progetti che animeranno il centro storico, venerdì sera, una collaborazione Cartoon Club e Consorzio dei Saperi: La Terra vista dalla luna – Pasolini, l’incontro. A Pasolini è dedicata l’esposizione dei disegni (Palazzo del Podestà di Rimini, dal 6 luglio) che il regista realizzò per la sceneggiatura di La Terra vista dalla Luna, suo episodio nel film Le Streghe prodotto da Dino De Laurentiis a metà anni ’60, nonché un incontro alla Corte degli Agostiniani sulla genesi di La Terra vista dalla Luna con Vincenzo Mollica, Franco Zabagli e Paolo Fabbri, seguito dalla proiezione della pellicola.

Nella ricca serata di venerdì, cuore della Notte Rosa, l’appuntamento con il concertone di Piazzale Fellini quest’anno è con Giorgia, e con il suo nuovo album Dietro le apparenze, una scaletta che non mancherà di sorprendere: le nuove canzoni e sicuramente classici come Di sole e d’azzurro, Gocce di memoria, Come saprei….un concerto pop con una base funky-black.
E, a mezzanotte, come da tradizione, tutti in spiaggia per lo spettacolo pirotecnico più bello, in contemporanea su tutta la costa, ad incorniciare la luna.

All’alba di sabato il primo dei due appuntamenti con il sorgere del sole, un omaggio a Tonino Guerra e alla sua poetica, con Odiséa, lettura selvatica, un testo del Maestro di Santarcangelo messo in scena dal Teatro delle Albe, il dialetto come lingua incarnata, un pozzo da cui attingere visioni e immaginario…Al termine della performance teatrale le Spiagge del Benessere e l’Associazione Bioginnastica propongono Alba Rosa, Concerto in corpo, un’esperienza di musico-terapia dove si abbinano bioginnastica e risonanza sonora: al pianoforte Walter Proni, voce soprano Claudia Garavini.
All’alba di domenica 8, sulla spiaggia di Riminiterme uno degli appuntamenti più suggestivi in tutte le edizioni della Notte Rosa, l’attesa del sole che nasce accompagnati dalla musica d’autore, che quest’anno avrà come interprete la splendida voce di Malika Ayane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close search

Carrello

Back To Top
×Close search
Cerca